Scatoline russe in lacca: le miniature palekh

Le miniature palekh (in russo Палехская миниатюра, [Palekhskaya miniatyura]), sono oggetti tipici dell’artigianato russo, piccoli dipinti in miniatura eseguiti rigorosamente a mano. Hanno una tradizione antichissima e multi secolare che risale alla vecchia pittura russa delle icone.

La cultura e la tradizione russa attraverso la storia dell’arte Gzel

Gzel (In russo Гжель [gzhel]), è una località a 60 km da Mosca, divenuta famosa nell’Ottocento come centro importante per la produzione di porcellana e di oggetti in ceramica. Caratteristica fondamentale della porcellana di Gzel, infatti, è la combinazione di colori bianco e blu, dove il blu è il colore che ricopre lo sfondo di smalto bianco. Piattini, tazze, teiere, vasi e molta altro è fatto con porcellana Gzel ed è un ottimo souvenir oltre che parte integrante della cultura russa.

khokhloma: una delle più antiche tradizioni russe

Il Chokhloma, noto anche come pittura Khokhloma, è uno stile di pittura e ornamento su legno tipico della tradizione popolare russa. È noto per i motivi curvi e vividi che rappresentano per lo più fiori, foglie e bacche e non di rado viene raffigurata anche Firebird (in russo: жар-пти́ца, [zhar-ptitsa]), la tipica figura russa delle fiabe. Il nome deriva dalla cittadina russa presso la quale ebbe origine la realizzazione di queste opere da parte di abili artigiani secondo una tradizione secolare di lavorazione del legno, soprattutto di tiglio.