Le vacanze eversive dei russi: la storia e la tradizione della dacia

A noi occidentali la parola “dacia” fa pensare ad una nota marca di autovetture, ma per i russi invece è un piccolo angolo di paradiso fuori dal caos cittadino. La dacia (in russo: дача [dača]) infatti, è un tipo di abitazione russa situata in campagna e di solito posseduta dagli abitanti delle grandi città che la usano per trascorrervi le vacanze o per affittarle ad altri villeggianti.

La Russia degli scacchi: tra gioco e strategia politica

Gli scacchi (Шахматы [shakhmaty]) in Russia hanno un passato secolare: secondo lo storico Isaak Linder, comparvero nella Rus’di Kiev non più tardi del IX o X secolo. Probabilmente gli scacchi sono arrivati in Russia direttamente dall’Asia, attraverso le rotte del Mar Caspio e del Volga, teoria parzialmente basata sull’analisi filologica dei nomi russi dei pezzi scacchistici, che sono diversi da quelli utilizzati dalle altre nazioni europee (le quali probabilmente hanno subito l’influenza araba).